close
Cronaca

Torre del Greco, 49enne affigge manifesti funebri sulla porta di casa della sua ex: arrestato

Per un 49enne di Torre del Greco, città in provincia di Napoli, non era sufficiente minacciare verbalmente la sua ex compagna: per incuterle ancora più paura, ha deciso di affiggere sulla porta di casa sua dei manifesti funebri che la ritraevano protagonista nonostante fosse ancora viva e vegeta. Allertati i carabinieri, questi hanno immediatamente rintracciato l’uomo – già noto alle forze dell’ordine – e lo hanno arrestato, portandolo ai domiciliari in attesa di giudizio.

Stando alle testimonianze raccolte, questa situazione di vessazione psicologica andava avanti da tempo e come spesso accaduto anche per altre coppie, tutto era iniziato perché l’uomo non riusciva ad accettare la fine della storia. E così si era partiti prima con degli appostamenti sotto casa per poi passare a delle intimidazioni e infine all’inquietante gesto che gli è valso le manette. Con un’accuratezza e realismo inquietanti, il 49enne aveva fatto stampare un necrologio contenente nome, cognome ed età della donna.

Egli rischia adesso una condanna che arriva fino a sei anni di carcere.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : Torre Del Greco