sabato, Gennaio 28, 2023
HomeCronacaDimessa dal pronto soccorso, torna poco dopo in arresto cardiaco. Aperta inchiesta...

Dimessa dal pronto soccorso, torna poco dopo in arresto cardiaco. Aperta inchiesta sulla morte di Angela Brandi

Lutto a Licola, in provincia di Napoli, per la morte improvvisa di Angela Brandi 24 anni. Ieri la ragazza è stata trasportata due volte al pronto soccorso dell’Ospedale di Pozzuoli. Dopo essere stata dimessa, una volta a casa, si è sentita nuovamente male. Ma la seconda volta non è uscita viva dal pronto soccorso dell’ospedale puteolano.

L’ASL Napoli 2 Nord ha ha attivato «le opportune e doverose verifiche interne» sulla vicenda, la 24enne è ricorsa nel pomeriggio alle cure del pronto soccorso presentando epistassi, fuoriuscita di sangue dal naso, venendo curata dallo specialista otorinolaringoiatra per varici al setto nasale, ed è stata successivamente dimessa.

In serata Angela è stata però colta da un malore mentre si trovava nella sua casa ed è stata nuovamente riportata in ospedale, dove è giunta in arresto cardiaco. Per i sanitari, spiega la Asl, «non è stato possibile scongiurare il decesso».

La Asl, in una nota firmata dal direttore generale Mario Iervolino, assicura che è stata «data pronta e immediata collaborazione all’autorità giudiziaria consegnando l’intera documentazione clinica richiesta e si confida negli accertamenti disposti dalla stessa per accertare le cause ed eventuali responsabilità».

I familiari e gli amici di Angela Brandi sono ovviamente sotto shock per questo tragico e inaspettato epilogo.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments