venerdì, Giugno 21, 2024
HomeCronacaCaserta, In ospedale al via mammografia con mezzo contrasto

Caserta, In ospedale al via mammografia con mezzo contrasto

Caserta, In ospedale al via mammografia con mezzo contrasto

Una mammografia con mezzo di contrasto e un ambulatorio comprensivo di mammografia ed ecografia mammaria: sono le due novità messe a punto dall’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta per venire incontro in modo efficace alle esigenze di salute delle donne.

“L’Azienda Ospedaliera di Caserta – spiega il Direttore dell’Unità operativa complessa di Diagnostica per Immagini Paolo D’Andrea – è uno dei primi e pochi centri in Campania ad eseguire la mammografia con mezzo di contrasto.

Con il sostegno della Direzione Strategica abbiamo potuto introdurre, con un adeguamento tecnologico del mammografo ad alte prestazioni attualmente in uso, un sistema dedicato per questa indagine. La mammografia con mezzo di contrasto – aggiunge D’Andrea – è un esame di terzo livello. Si tratta di una tecnologia che, sfruttando diverse energie di radiazioni ionizzanti, permette di amplificare l’immagine del tumore, quando quest’ultimo viene impregnato con un mezzo di contrasto iodato, iniettato per via endovenosa. Si effettua – specifica – sulle pazienti con carcinoma accertato, che non possono, per problemi di varia natura, eseguire una risonanza magnetica (RM) mammaria, nel controllo delle donne operate o in chemio-terapia o nelle mammelle di difficile interpretazione mammografica.

L’indagine garantisce risultati analoghi a quelli della Risonanza Magnetica e risulta spesso più veloce e meglio tollerata dalle pazienti”.

Da oggI intanto, è attivo nell’Uoc di Diagnostica per Immagini l’ambulatorio comprensivo di mammografia ed ecografia mammaria (aperto i giorni dispari dalle 8 alle 14), che garantisce, in un’unica seduta, entrambi gli esami strumentali.

Ciò, per facilitare le pazienti, assicurando una diagnosi completa in tempi rapidi e riducendo l’inevitabile stress da frazionamento delle prestazioni.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments