martedì, Luglio 16, 2024
HomeCulturaA Vico Equense i 'Racconti per ricominciare'

A Vico Equense i ‘Racconti per ricominciare’

Parte oggi la manifestazione “Racconti per ricominciare”, la kermesse promossa dalla città di Vico Equense e organizzata da Vesuvioteatro.org, in programma fino all’11 giugno in alcune location suggestive della Campania, tra le quali il chiostro dell’Istituto SS.

Trinità e Paradiso di Vico Equense.

Un festival diffuso di percorsi teatrali dal vivo, itineranti e sostenibili. La città di Vico Equense ha concesso il patrocinio all’iniziativa che, si sottolinea in una nota, “contribuisce alla crescita socio – economica del territorio e arricchiscono l’offerta culturale rivolta a cittadini e turisti, ed in particolare, utilizzando gli spazi all’aperto nel periodo di avvio della stagione estiva, contribuiscono alla promozione dei luoghi e dei paesaggi”. La manifestazione prevede a Vico Equense lo spettacolo “Parole espiantate” di Franco Autiero a cura di Alessandra Borgia, con Antonello Cossia, Elisabetta D’Acunzo e Luciano Giugliano. Una replica al giorno dal 25 al 28 maggio e dal 1 al 4 giugno.
Si tratta di percorsi interanti accompagnati da quattro racconti teatrali di 15 minuti cadauno interpretati da quattro attori diversi. Pertanto in ogni spazio lo spettatore potrà visitare l’intero sito grazie al percorso interante e potrà assistere allo spettacolo che avrà una durata complessiva di un’ora. Gli spettacoli potranno ospitare un numero limitato di spettatori per un massimo di 70 persone. Il progetto si realizza nel pieno rispetto dell’impatto ambientale, con spettacoli realizzati al tramonto con la luce naturale e senza utilizzo di amplificazione e arredi scenografici.

“Un’esperienza estetica immersiva che valorizza e scopre le bellezze della nostra città e contribuisce alla lotta contro il surriscaldamento globale, essendo totalmente sostenibile. Un evento di teatro, arte, natura e architettura che incrementa e attrae il turismo con un’offerta culturale di alta qualità”, ha spiegato il sindaco Peppe Aiello.

Il progetto è costituito da un format originale nel quale si dà vita a molteplici percorsi teatrali formati da 4 monologhi itineranti a percorso messi in scena nelle aree all’aperto di siti di rilevante interesse della Campania.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando estensioni per bloccare gli annunci. Sostienici disabilitando il blocco degli annunci.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO
error: IL CONTENUTO È PROTETTO