venerdì, Marzo 1, 2024
HomeCronacaAgguato nel napoletano: usato un kalashnikov per uccidere un 33enne

Agguato nel napoletano: usato un kalashnikov per uccidere un 33enne

Agguato ieri notte a Lettere in provincia di Napoli, un 33enne, ritenuto dagli inquirenti vicino al clan Di Martino di Gragnano, è stato colpito di striscio da alcuni proiettili.

Il commando pare abbia usato un fucile mitragliatore, kalashnikov, con il quale hanno crivellato di colpi l’auto dove si trovava il 33enne. Dalla vettura il trentatreenne è uscito quasi illeso, ferito di striscio. Il giovane è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, dove è stato medicato. Sul caso indagano i poliziotti del commissariato di Castellammare di Stabia. Al momento non è esclusa alcuna pista.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Tik Tok e  Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments