mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeCronacaSalerno: due divieti avvicinamento per atti persecutori e lesioni

Salerno: due divieti avvicinamento per atti persecutori e lesioni

Due ordinanze applicative della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa sono state eseguite nel Salernitano.

Le ordinanze sono state emesse dal gip di Salerno su richiesta della Procura salernitana nei confronti rispettivamente di un 50enne di Giffoni Valle Piana e di un 31enne di Olevano sul Tusciano.

Nel primo caso i Carabinieri della stazione di Battipaglia hanno eseguito la misura nei confronti del 50enne per i reati di atti persecutori e lesioni, consistiti, secondo l’ipotesi accusatoria, in continue minacce di morte. Nei confronti del 31enne invece i Carabinieri della stazione di Olevano sul Tusciano hanno eseguito il divieto di avvicinamento alla persona offesa e ai luoghi da essa frequentati, per atti persecutori e lesioni aggravate, compiuti nei confronti di altra persona.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Tik Tok e  Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments