mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeCronacaAlessandro Pedersoli, il nipote di Bud Spencer preso a pugni da un...

Alessandro Pedersoli, il nipote di Bud Spencer preso a pugni da un automobilista a Roma: arrestato l’aggressore

Brutta esperienza per Alessandro Pedersoli, nipote di Bud Spencer: preso di mira mentre si trovava alla guida della sua auto ferma al semaforo rosso lo scorso novembre. Il fatto è avvenuto a Roma, mentre Pedersoli era accompagnato da due amici.

L’aggressione gli ha causato la frattura del naso, dello zigomo e la perdita di tre denti. Il responsabile, un giovane di 21 anni originario di Pomezia, è stato arrestato solo alcuni giorni fa. La motivazione di un simile atto rimane ancora oscura, lasciando molte domande senza risposta.

In un tranquillo pomeriggio, il nipote del celebre attore si trovava comodamente seduto nella sua auto insieme a due amici, non immaginando minimamente di trovarsi coinvolto in una situazione così. Non c’erano stati segni premonitori o tensione nel traffico, nessuna discussione o alterco precedente.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Tik Tok e  Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments