lunedì, Maggio 27, 2024
HomeCronacaNapoli: borseggiatore arrestato due volte dallo stesso carabiniere

Napoli: borseggiatore arrestato due volte dallo stesso carabiniere

Arrestato due volte in 20 giorni e dallo stesso carabiniere. È accaduto a Napoli, protagonista un 52enne.

Lo scorso 22 marzo l’uomo è stato arrestato da un carabiniere della stazione Napoli San Giuseppe libero dal servizio, sorpreso dal militare all’altezza della metro a piazzetta Montesanto mentre rubava uno smartphone dalla tasca di una turista.

Dopo circa 20 giorni e a distanza di poche centinaia di metri, i destini del carabiniere e del borseggiatore si sono incrociati una seconda volta: in via Porta Medina alla Pignasecca, nei pressi dell’ospedale Vecchio Pellegrini, il carabiniere stava passeggiando con un collega, entrambi liberi dal servizio, quando ha notato il 52enne in compagnia di un’altra persona.

I militari hanno osservato i due notando che, mentre il complice con il ruolo da palo osservava e sceglieva le potenziali vittime, il 52enne entrava in azione infilando la mano nella tasca del cappotto di un passante, prendendo uno smartphone. I due carabinieri sono intervenuti bloccando entrambi.

A quel punto anche il 52enne ha riconosciuto il carabiniere comprendendo di essere stato arrestato. In manette anche il complice 62enne, già noto alle forze dell’ordine. Il telefono è stato restituito al legittimo proprietario.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Tik Tok e  Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments