domenica, Giugno 23, 2024
HomeCronacaTerremoti nei Campi Flegrei: crollo nello stadio Maradona

Terremoti nei Campi Flegrei: crollo nello stadio Maradona

I continui terremoto nei Campi Flegrei hanno generato un crollo nel settore inferiore della Curva B dello stadio Diego Armando Maradona di Napoli.

In seguito alle continue e pesanti scosse registrate tra Aprile e Maggio nei Campi Flegrei, l’oramai vetusto stadio di Fuorigrotta ha subito danni importanti. Nel settore centrale della Curva B si è verificato addirittura un crollo.

Dopo la partita Napoli Roma, i tecnici comunali avevano notato che in quella sezione di struttura la situazione era critica, infatti si legge in una nota del Comune di Napoli: In esito al sopralluogo effettuato successivamente all’incontro calcistico, anche in considerazione degli eventi sismici che si sono verificati presso la zona in cui insiste lo stadio nei giorni antecedenti il predetto incontro, riconducibili indubbiamente all’attività di bradisismo in atto presso l’area flegrea, i tecnici del servizio Edilizia Sportiva hanno eseguito apposite verifiche, al termine delle quali hanno riscontrato alcune criticità presso le gradinate dell’anello inferiore dello stadio stadio e in particolare nel settore B4 della Curva B.

In occasione della gara casalinga contro il Bologna, il settore dovrebbe rimanere chiuso. Infatti non è possibile acquistare biglietti per la Curva B inferiore attraverso gli appositi canali di prevendita.

Inoltre questo episodio oltre a riaprire interrogativi sullo stato di “salute” dello Stadio Maradona, ma insinua ulteriori dubbi sulla costruzione di un nuovo stadio a Bagnoli, sempre in zona rossa dei Campi Flegrei e ancora più vicino agli epicentri dei terremoti.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Tik Tok e  Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments