domenica, Giugno 23, 2024
HomeAmbienteCampi Flegrei, INGV: sollevamento di 1cm nell'ultima settimana

Campi Flegrei, INGV: sollevamento di 1cm nell’ultima settimana

L’Osservatorio Vesuviano ha pubblicato il bollettino per il monitoraggio settimanale dei Campi Flegrei. Il dato che salta immediatamente all’occhio è che nel periodo 27 maggio – 2 giugno, nonostante una sismicità minima, il suolo si sia alzano di ben 1cm.

SISMOLOGIA: Nella settimana dal 27 maggio al 2 giugno 2024, nell’area dei Campi Flegrei, sono stati localizzati 56 terremoti con magnitudo Md≥0.0 (Mdmax=1.7±0.3). DEFORMAZIONI: Nell’ultima settimana si registra un sollevamento del suolo di circa 1 cm alla stazione GNSS di RITE. GEOCHIMICA: Non si segnalano variazioni significative dei parametri geochimici monitorati nella settimana di riferimento rispetto ai trend di aumento dei flussi e di riscaldamento del sistema idrotermale già noti. Il sensore di temperatura installato in una emissione fumarolica a 5 metri dalla fumarola principale di Pisciarelli ha mostrato un valore medio di ~95°C.

Sulla base dell’attuale quadro dell’attività vulcanica sopra delineato, non si evidenziano elementi tali da suggerire significative evoluzioni a breve termine.

Dalla metà di aprile al 20 maggio, il valore medio della velocità di sollevamento nell’area di massima deformazione è stato di circa 20±3 mm/mese alla stazione GNSS di Rione Terra (RITE).

In seguito allo sciame del 20-21/05, alcune stazioni GNSS nell’area centrale hanno registrato un abbassamento cosismico di circa 0.5-1 cm. Successivamente non si sono evidenziate variazioni significative fino al 29/05, da quando si registra un sollevamento del suolo di circa 1 cm alla stazione GNSS di RITE ed in quelle vicine.

(IL SOLLEVAMENTO È DI CIRCA 128,5 CM DA NOVEMBRE 2005, SUPERATO DI CIRCA 34,5 CM IL LIVELLO MASSIMO DI SOLLEVAMENTO TOCCATO CON L’ULTIMA CRISI BRADISISMICA DEGLI ANNI ’80.)

Nella settimana di riferimento i dati in continuo monitorati dalla rete geochimica non hanno
mostrato variazioni significative dei parametri acquisiti, pur confermando i trend di riscaldamento e pressurizzazione del sistema idrotermale ed aumento del flusso di fluidi emessi.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Tik Tok e  Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments