domenica, Giugno 23, 2024
HomeEventiLa Federico II compie 800 anni: stasera concerto gratuito di Malika Ayane...

La Federico II compie 800 anni: stasera concerto gratuito di Malika Ayane a Piazza del Gesù

L’Università degli Studi di Napoli Federico II celebra i suoi 800 anni dalla fondazione, avvenuta il 5 giugno 1224, con un fitto calendario di eventi che si è inaugurato oggi e che vede insieme la comunità federiciana, i suoi studenti e importanti personalità del panorama nazionale che hanno voluto festeggiare con la città l’importante anniversario.

Un percorso che è iniziato con l’inaugurazione dell’anno accademico, lo scorso 13 novembre, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e che è proseguito all’insegna di grandi eventi che hanno visto protagonisti da Bocelli, a Barbero e Recalcati, ma anche iniziative degli studenti, tornei sportivi, senza dimenticare la presentazione dello short movie dedicato all’imperatore Federico II e manifestazioni con le scuole che hanno scritto e messo in musica canzoni dedicate all’Ateneo laico più antico del mondo e al suo fondatore. Iniziative nel solco della mission che l’imperatore Federico II ha sancito nella lettera fondativa dell’Università laica più antica del mondo.

La festa prosegue oggi, 4 giugno, nel Complesso dei Santi Marcellino e Festo dove gli studenti incontreranno la cantante Malika Ayane che sarà anche la voce del concerto che si terrà, nella stessa giornata, in piazza Del Gesù Nuovo, alle ore 21. Un appuntamento con la musica ormai diventato una tradizione e un regalo dell’Ateneo alla città in occasione di ‘Buon Compleanno Federico’. Il 5 giugno, alle 19, il gran finale delle celebrazioni per gli 800 anni dell’Ateneo avrà come cornice il Teatro San Carlo di Napoli. Qui, in una serata condotta dalla giornalista Lorenza Foschini, il divulgatore scientifico Alberto Angela, regalerà al pubblico in sala il racconto lungo 800 anni dell’Ateneo. Ad aprire la serata sarà la presentazione della moneta celebrativa prodotta per l’occasione dall’Istituto Poligrafico e dalla Zecca dello Stato italiano.

Il palco del Massimo partenopeo sarà anche il palcoscenico per la premiazione dei Laureati Illustri: la scrittrice Viola Ardone, il capo del Dipartimento per Affari interni e territoriali, Ministero dell’Interno, Claudio Palomba, il Chair Mission Board for Vaccination, Gualtiero Walter Ricciardi, il capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Giovanni Russo, lo scrittore Roberto Saviano, l’amministratore delegato di Aeroporti di Roma Marco Troncone, la scrittrice Chiara Valerio. A chiudere la festa sarà il concerto lirico a cura dell’associazione Nuova Neapolis APS con i solisti dell’orchestra da Camera di Napoli.

Ma le celebrazioni proseguiranno anche a sipario chiuso: il 7 giugno, alle 21, il Complesso dei SS. Marcellino e Festo sarà lo scenario dello spettacolo teatrale ‘Federico II Noi’, realizzato dagli allievi del laboratorio teatrale federiciano, diretto da Rosaria De Cicco e Annamaria Russo, mentre il 10 giugno, alle 11, sarà presentato nella Sala del Consiglio di Amministrazione, il libro ‘Le origini della cucina italiana, da Federico II a oggi’, a cura di Paola Adamo, Valentina Della Corte, Francesca Marino ed Elisabetta Moro. Interverranno gli autori. Modera la giornalista Chiara del Gaudio.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments