domenica, Giugno 23, 2024
HomePoliticaAffluenza alle 12: in Campania male Napoli. Non votare è inutile e...

Affluenza alle 12: in Campania male Napoli. Non votare è inutile e dannoso

Sono bassi i dati sull’affluenza per le elezioni europee in Italia, il dato nazionale alle ore 12 è del 25%. Male la sezione Italia Meridionale con il 21.10% e quello delle Isole con addirittura il 17.19%. Nelle altre tre sezioni, due al nord e una al centro, si viaggia quasi verso il 30%.

In Campania il dato dell’affluenza è del 20.15%, tra i capoluoghi male Napoli, che si ferma al 18.94%. Salerno, Caserta, Avellino e Benevento superano tutte più o meno di poco il 20%.

In provincia di Napoli il dato dell’affluenza alle ore 12 è accettabile nei comuni chiamati ad eleggere anche il sindaco. A Bacoli è del 41.09%, a Casandrino è del 38.91%; a Casola del 52%, a Crispano e Grumo Nevano è del 40%. Male invece Casoria al 27%, Torre Annunziata con il 31%, va leggermente meglio a Castellammare di Stabia con il 35%.

Da sottolineare il dato di Caivano, 14.83%, uno dei dati più basso della provincia, dove il Governo da un anno si sta spendendo quotidianamente per la città.

Una riflessione sui dati dell’affluenza, soprattutto al sud va fatta. Andare a votare è l’unico modo per esprimere il proprio parere, anche se non vi riconoscete in maniera totale in un partito, però sicuramente qualcuno si avvicinerà al vostro pensiero. Il non votare non è una forma di protesta ma è solo un modo per far si che venga eletto chi non è espressione della maggioranza dei cittadini. Esercitare il diritto di voto è fondamentale.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Tik Tok e  Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments