lunedì, Maggio 27, 2024
HomePoliticaAlla Federico II la F.U.C.I chiama i politici a discutere "Europa: quale...

Alla Federico II la F.U.C.I chiama i politici a discutere “Europa: quale Futuro?”

Sabato 13 aprile 2019 alle ore 16:00, presso la sede della Federazione in Via Mezzocannone 101, si terrà il convegno dal titolo “Europa: quale Futuro?”.

Organizzato dalla F.U.C.I. in collaborazione con i giovani delle A.C.L.I. (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani) in vista delle elezioni europee di maggio, per dibattere riguardo le proposte sul futuro dell’Europa dei candidati senior e junior dei partiti in competizione, sarà moderato dal giornalista Gianni Ambrosino, direttore di Canale 21.

I partecipanti al convegno

Interverranno alcuni esponenti politici delle maggiori partiti in corsa alle europee. Elencati qui in ordine alfabetico: l’On. Isabella Adinolfi, Europarlamentare del M5S; Antonio Argento, responsabile regionale Puglia e candidato per Volt nelle circoscrizioni Italia meridionale e insulare; l’On. Gianluca Cantalamessa, Deputato della Repubblica per Lega-Salvini premier; Maria Antonietta Ciaramella, Consigliere regionale Campania del PD (PSE); Domenico De Blasio, referente Napoli di Senso Comune; Nicholas Esposito, coordinatore regionale Lega giovani Campania; l’On. Barbara Matera, Europarlamentare PPE; Serena Mottola, responsabile cittadina Napoli e candidata per Volt nelle circoscrizioni Italia meridionale e insulare; Daniele Simonetti, membro segreteria metropolitana GD; Michele Vitiello, coordinatore regionale FI giovani.

Dopo gli indirizzi di saluto di Gaetano Manzari, presidente F.U.C.I., seguirà l’introduzione al dibattito di Francesco Caccavale, segretario della Federazione, studente universitario napoletano classe 1999, che sull’argomento afferma: “Il progresso scientifico e tecnologico hanno reso il mondo più piccolo, ma ciò che ha veramente abbattuto le barriere tra i popoli è il processo di unificazione europea. Dalle macerie di un’Europa distrutta, la civiltà occidentale ha saputo trovare la forza per raggiungere il più lungo e duraturo periodo di pace della sua storia. Ma oggi, in un momento in cui il processo è in pericolo e le sue basi sono messe in discussione, può l’Unione Europea essere ciò che era nelle intenzioni dei leader che l’hanno ideata?”.

La F.U.C.I. è stata fondata a Fiesole (FI) nel 1896 ed è la più antica associazione italiana di studenti universitari. Da oltre 120 anni è fondamentale guida nella formazione politica, civile e spirituale dei giovani e ha contribuito, nel corso degli anni, allo sviluppo del nostro paese, plasmando gran parte della classe dirigente.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Most Popular

Recent Comments