close
Eventi

Torna Miss Vesuvio: intervista alla finalista Rosa Carrano

miss vesuvio

Il concorso di bellezza Miss Vesuvio ha ripreso il suo tour in giro per la Campania. In attesa della finale di Novembre, vi riportiamo l’intervista a Rosa Carrano, la più giovane finalista.

rosa carrano

Rosa, quanti anni hai? Di dove sei? 
15. Compiuti a Gennaio. Sono di Giugliano“.

Quando hai iniziato a posare come modella?
Ero piccola. Avevo quattro o cinque anni quando ho posato per un negozio di un centro commerciale. Poi ho iniziato a provare dei concorsi, spronata soprattutto da mio fratello. Ho partecipato due volte a Miss Bellezza Campania, classificandomi una volta terza, un’altra quarta. Poi sono stata mascotte di Miss Vesuvio, e ora sono in finale sempre per lo stesso concorso“.

Come funziona Miss Vesuvio?
Può partecipare chi ha dai 15 anni in poi. Ci sono diverse ‘tappe’, per ogni tappa ci sono dei premi. Io ho vinto per due volte la fascia di Miss Cinema, e poi quella di Miss Vesuvio. È un concorso famoso, è presente anche nel film ‘La paranza dei bambini‘”.

Che cosa ti piace di questi tipi di concorsi?
L’atmosfera che si crea dietro le quinte. So che può sembrare strano, ma nonostante ci sia della sana competizione tra le ragazze, si creano dei forti legami, nuove amicizie. Io sono tra le più piccole, hanno partecipato anche ragazze più grandi, di ventinove anni per esempio. Ma diventa un ambiente familiare, sono con loro da Gennaio e staremo insieme fino a Novembre“.

Lo consiglieresti ad altre ragazze, quindi?
Sì, è un percorso di crescita. Vedi, ora sembro timida, ma lì sono tutt’altra persona. Poi la maggior parte del tempo lo passi con le altre ragazze, quindi anche se non vinci è un’esperienza che ti porta a maturare“.

E invece di Miss Vesuvio cosa ti piace?
Soprattutto la trasparenza. E poi il percorso non finisce una volta che hai vinto la tappa. Partecipi anche alle altre tappe del concorso, sfilando come modella per i vari sponsor, fino all’ultima tappa in cui rientrerò in gara. Mi piace anche il fatto che sia un concorso che non premia solo la bellezza…“.

In che senso? 
Il programma va in onda su Tele A. Prima della finale, ci sarà una parte dedicata ad ogni ragazza, saremo anche intervistate. Per loro è importante che chi vince sappia anche esprimersi, e abbia una personalità“.

rosa carranoAl di là del contest, pensi sia importante la bellezza?
Sì, sono sincera. È la prima cosa che noti, magari non la più importante.  È la cornice della bellezza interiore“.

Tornando a Miss Vesuvio, chi sono i giudici?
Nelle tappe sono i patron del concorso, la coreografa, i truccatori. Nella finale ci sono anche personaggi della televisione, possono fare domande. Ah e poi ci sono gli sponsor…“.

Ti piace sfilare per gli sponsor?
Sì, ma preferisco posare per le foto. In generale me le scatta Peppe [il fratello ndr], con lui mi sento a mio agio. Andiamo molto d’accordo da questo punto di vista“.miss vesuvio

Sei sempre stata a tuo agio nelle fotografie?
Sì, sin da piccola. Mio fratello scrisse una tesi in fotografia, e lo fece scattandomi delle foto. Forse tutto è iniziato da lì. Quando mi scattano foto, non mi rendo neanche conto di star posando“.

E credi di continuare su questa strada?
Sì, in realtà mi piacerebbe continuare nella recitazione. Al momento sono molto impegnata, faccio il liceo scientifico – biomedico“.

E come gestisci lo studio e i concorsi di bellezza?
Non sempre riesco a conciliare lo studio con questi impegni, ma lo studio viene prima, quindi cerco di vivere quest’esperienza come un gioco. Alla base c’è il divertimento“.

In futuro come ti vedi?
Mi piacerebbe frequentare l’Accademia delle Belle Arti, per il fashion design, disegnare abiti, ad esempio. Ho solo 15 anni, cambio sempre idea. Per ora mi piace molto quello che sto facendo, e vorrei continuare su questa strada, restare in quest’ambito. Magari…con un po’ di fortuna, si vedrà“.

 

 

Tags : miss vesuvio; campania; concorso di bellezza

Leave a Response