close
Scuola e dintorni

Borsa di ricerca “Raimondo di Sangro”: chi può partecipare

Cappella Sansevero Raimondo di Sangro
Cappella Sansevero Raimondo di Sangro

Ultimi giorni per i giovani talenti che desiderano partecipare al bando indetto dal Museo Cappella Sansevero e dall’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. C’è tempo fino al 6 ottobre 2019 per candidarsi alla prestigiosa borsa di studio messa a disposizione per promuovere la ricerca sulla figura di Raimondo di Sangro, settimo principe di Sansevero.

È il  secondo anno consecutivo che il Museo Cappella Sansevero e l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici offrono un percorso formativo di eccellenza: al vincitore una borsa dell’importo di 12.000 € per l’anno accademico 2019-20.

Il lavoro di indagine è finalizzato alla valorizzazione del profilo letterario e filosofico-scientifico di Raimondo di Sangro e all’approfondimento del suo ruolo sociale e culturale nel più ampio quadro della Napoli e dell’Europa del Settecento.

Chi può partecipare

Possono partecipare al concorso candidati di età non superiore ai 34 anni alla data di scadenza del bando, che abbiano conseguito la laurea magistrale o un titolo equipollente presso università italiane o straniere. Il testo integrale del bando 2019-20 è scaricabile dai siti www.museosansevero.it e www.iisf.it.

Termine ultimo

Il termine ultimo per inviare la propria candidatura, all’indirizzo di posta elettronica certificata bandoraimondodisangro@legalmail.it, è il 6 ottobre 2019.

Esito

L’esito della selezione sarà reso noto entro il 30 novembre 2019. Il testo integrale del bando 2019-20, in cui sono indicati tutti i requisiti e i materiali da produrre per la partecipazione, è scaricabile dai siti www.museosansevero.it e www.iisf.it.

Tags : BorsadistudioCappellaSanseveroRaimondodiSangro

Leave a Response