domenica, Giugno 23, 2024
HomeCronacaNapoli: spacciavano calando le dosi col paniere, arrestati

Napoli: spacciavano calando le dosi col paniere, arrestati

Un blitz antidroga ha portato all’arresto di quattro spacciatori che vendevano le dosi calandole col paniere, davanti ai loro figli.

I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di 4 persone per spaccio. Vendevano stupefacenti con l’aggravante della commissione del reato in presenza di minori. L’indagine inizia nel 2017 a seguito dell’arresto di un pusher operante nel rione De Gasperi a Ponticelli. Il lavoro dei militari ha consentito di accertare l’operatività di una fiorente attività di spaccio volta al rifornimento di crack e cocaina. La attività sono state documentare dai carabinieri attraverso la videoregistrazione. Gli inquirenti sono riusciti a registrare decine di scambi tra venditori e acquirenti, anch’essi segnalati alla Prefettura quali assuntori di stupefacenti. In alcuni casi gli spacciatori calavano le dosi dal balcone col paniere. Questo espediente veniva utilizzato da soggetti già agli arresti domiciliari al fine di non violarli. Gli scambi avvenivano anche alla presenza dei figli degli spacciatori, che assistevano al lancio dal balcone o alla calata del paniere. Due degli spacciatori erano conviventi e un altro era a loro legato da vincoli di parentela.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Most Popular

Recent Comments