giovedì, Giugno 20, 2024
HomeCronacaTragedia in Campania: tenta di uccidere la moglie, poi si suicida

Tragedia in Campania: tenta di uccidere la moglie, poi si suicida

Ancora una brutta storia di “amore violento“: un uomo di 38 anni, al termine di una lite, prima ha tentato di uccidere la moglie con un fendente alla gola, poi si è tolto la vita impiccandosi.
Lasciando la compagna in una pozza di sangue, il 38enne si era dileguato tra le campagne che circondano la loro abitazione ed è stato poi ritrovato, senza vita, dopo un’ora e mezza.  La tragedia è avvenuta nel Salernitano, precisamente ad Olevano sul Tusciano. La donna, una 34enne del posto, è stata trasportata d’urgenza.
_
Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola news per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Most Popular

Recent Comments