venerdì, Giugno 21, 2024
HomePoliticaRuotolo eletto Senatore: Vince l'asse Pd-DemA

Ruotolo eletto Senatore: Vince l’asse Pd-DemA

Sandro Ruotolo diventa senatore con il 48,75% delle preferenze. La sua attenzione sarà rivolta soprattutto alle periferie.

Il giornalista Sandro Ruotolo, da anni impegnato nella lotta alla camorra e nel contrasto alla Terra dei fuochi, finito sotto scorta per minacce della camorra, è il nuovo senatore eletto con le elezioni suppletive che si sono svolte ieri nel collegio Napoli 7. Stacco netto di preferenze tra lui e gli altri candidati, ha ottenuto il 48,75% dei voti, oltre 16mila preferenze. Il giornalista è riuscito a mettere d’accordo PD e DemA e garantisce che intorno alla sua elezioni verrà a crearsi un laboratorio che unisca le forze di sinistra per occuparsi soprattutto delle periferie.

Ecco tutti i risultati (444 su 444 sezioni, 34000 votanti su 357299, 9.52%):

Sandro Ruotolo vince con 16.243 preferenze, il 48,75% dei voti espressi davanti a Guangi (24,06%) centrodestra, a Napolitano dei 5 stelle (22,47%). Giuseppe Aragno per Pap si ferma al 2,77%. Riccardo Guarino al 2,44%.

Ruotolo ha così commentato la vittoria:

“Ora la sinistra torni a occuparsi delle periferie. Necessaria l’apertura di un laboratorio che consenta alle forze di centrosinistra di allargarsi e schierarsi, insieme alla società civile, contro la destra sovranista”.

Le elezioni si sono rese necessarie a causa della scomparsa lo scorso novembre del senatore del M5S Franco Ortolani, eletto nel 2018.

Queste suppletive napoletane saranno però ricordate soprattutto per la scarsa affluenza alle urne. Il dato a mezzogiorno era fermo al 2,77%, per arrivare al 7,29% alle 19 e fermarsi al 9,52%. Importante è sottolineare che non tutti i napoletani sono stati chiamati a votare ma solo gli abitanti di tredici quartieri, per un totale di 357.299 elettori, mentre le sezioni aperte sono state 444 su 883. L’ultimo dato rilevato alla chiusura delle urne alle 23, rileva la presenza di 34.000 persone che hanno scelto di andare a votare.

Vomero e Arenella sono i quartieri dai quali è partita una risposta maggiore, dove tra l’altro il sindaco De Magistris può contare di una solida base di sostenitori e dove è stata fatta più attività di campagna elettorale con gazebo e incontri con il candidato Ruotolo.

Impossibile inoltre, fare previsioni che permettano di collegare queste elezioni alle regionali in Campania che si terranno in primavera.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola news per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Most Popular

Recent Comments