close
Sport

Spadafora: “La FIGC valuti lo STOP immediato della SERIE A”

La FIGC valuti lo STOP immediato della SERIE A, è questo l’appello del Ministro dello Sport Vincenzo Spafafora.

La richiesta era già stata avanzata da Damiano Tommasi, Presidente dell’Associazione Italiana Calciatori

“Non ha senso in questo momento , mentre chiediamo enormi sacrifici ai cittadini per impedire la diffusione del contagio, mettere a rischio la salute dei giocatori, degli arbitri, dei tecnici, dei tifosi che sicuramente si raduneranno per vedere le partite, solo per non sospendere temporaneamente il calcio e intaccare gli interessi che ruotano attorno ad esso”, scrive il ministro Spadafora.

“Altre Federazioni – aggiunge – hanno saggiamente optato per uno stop per i prossimi giorni. Credo sia dovere del presidente della FIGC, Gravina, un supplemento di riflessione, senza attendere il primo caso di contagio, prima di assumersi questa gravosa responsabilità”.

Sulla possibilità delle partire di Serie A in chiaro

Il ministro aveva espresso la sua volontà affinché tutte le partite della Serie A fossero trasmesse in chiaro. Ma l’ipotesi può dirsi definitivamente tramontata.  A chiarirlo è il Ministro nello stesso post: “Nei vari contatti di ieri, infatti, anche grazie alla collaborazione di Rai e Mediaset, si era arrivati vicini ad una soluzione equa per tutti gli attori e soprattutto di grande conforto per i tanti cittadini appassionati di calcio. E invece sono prevalsi gli interessi economici di realtà che pretendono di godere da sempre di un trattamento privilegiato e che vivono ormai fuori dalla realtà”.

_

 

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram Twitter!

Tags : CoronavirusItaliaSerieASpadafora

Leave a Response