close
Cronaca

Coronavirus, la protesta degli infermieri all’ospedale San Paolo: “Siamo carne da macello”

Situazione di totale emergenza in due reparti dell’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un paziente, protetto da casco e probabilmente positivo, è stato sorpreso a vagare per il reparto. Il paziente adesso è intubato, dopo essere peggiorato vertiginosamente. Altri 4 pazienti sono sotto osservazione con sintomi che fanno pensare al Covid-19.

Gli infermieri denunciano lo stato di abbandono in cui riversa l’ospedale e la totale assenza da parte delle istituzioni: “Ci siamo rivolti alla direzione sanitaria, ma non abbiamo ottenuto risposte sufficienti. Siamo tutti a rischio infezione”.

Lo sfogo di un operatore sanitario sottolinea il clima pesante in cui riversa l’ospedale: “Così non si può andare avanti. Non c’è certezza sulla positività o meno degli ammalati perchè i tamponi ritardano da almeno quattro giorni e e la direzione sanitaria non ci manda indicazioni. Siamo carne da macello.

Tags : #fuorigrotta#protestaCoronavirusInfermieri

Leave a Response