close
Cronaca

L’Ordine Costantiniano di Carlo di Borbone dona 50.000 euro al Cotugno

La Onlus del Sacro Ordine Costantiniano di San Giorgio, fondata da Carlo di Borbone, motiva così il suo gesto: “ha messo in risalto in tutto il mondo i talenti e le professionalità partenopee.”

La Onlus del Sacro Ordine Costantiniano di San Giorgio

Il Sacro Ordine Costantiniano di San Giorgio è un ordine cavalleresco, il più antico ordine cavalleresco legato alla cristianità: si fanno infatti risalire le sue origini fino all’imperatore Costantino.

L’ordine fu fondato nel 313 d.C. ed è da sempre legato alla dinastia Borbonica. Esiste ancora oggi e cerca di adeguarsi ai tempi ed alle loro necessità.

Per questo, Carlo di Borbone fondò “L’ordine Costantiniano Charity Onlus“. Si legge sul sito dell’ordine  che

[…] tale nuovo Organismo, strutturato secondo i moderni dettami internazionali adottati dai maggiori Enti di scopo benefico, opererà quale ramo esecutivo delle attività benefiche e assistenziali dell’Ordine Costantiniano, nel pieno rispetto delle nuove norme, diretto da S.A.R. Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, attuale Gran Prefetto dell’Ordine Costantiniano, coadiuvata e assistita da competenti professionisti e tecnici e sotto la vigilanza del Gran Magistero.

La Donazione

L’ordine  ha donato 50.000 euro all’Ospedale Cotugno di Napoli, con lo scopo di costituire quattro nuovi posti letto nella terapia intensiva. 

Possiamo leggere, nel comunicato rilasciato dall’ordine, le motivazioni che hanno spinto la onlus ad effettuare la donazione:

Il lungo rapporto di affetto con la città di Napoli, nell’ambito della campagna di sostegno agli ospedali avviata su constantinianorder.charity, trova la realizzazione concreta nell’indirizzare il nostro sostegno all’Ospedale Cotugno, che nell’impegno in prima fila in questa emergenza sanitaria ha messo in risalto a tutto il mondo, ancora una volta, i talenti e le professionalità di eccellenza partenopee.

Con l’auspicio di poter, in futuro, intervenire nuovamente a supporto delle necessità dei sanitari, la nostra donazione, in questa seconda fase dell’emergenza epidemica, sarà destinata all’avvio della realizzazione di 4 posti letto nella nuova Terapia Intensiva dedicata ai pazienti affetti da Covid-19 presso il Corpo G dell’Ospedale.

_

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : borbonecotugnoordinecostantiniano

Leave a Response