close
Cultura

Cinema campano: chieste misure straordinarie alla regione

Come tutti i comparti dell’economia e della cultura, anche il cinema sta soffrendo danni immani a causa della pausa forzata dettata dal Coronavirus. I rappresentanti campani chiedono misure straordinarie alla regione per limitare i danni.

Il cinema campano stava vivendo un vero periodo d’oro fino allo scorso febbraio quando, per primo, ha cominciato a sentire gli effetti del lockdown. Basti pensare al blocco dei film in uscita e alla cancellazione di festival e premiazioni. La brutta notizia è che, molto probabilmente, quello cinematografico sarà uno degli ultimi settori ad uscire dallo stallo imposto dall’emergenza sanitaria. Una restrizione feroce per un settore che dal 2017 al 2019 ha visto una crescita esponenziale con risultati ottimi – e quasi insperati.

Le richieste

Per questo motivo, i rappresentanti di Cna cinema e audiovisivo, Clarcc (Coordinamento Lavoratori Regione Campania Cinema e audiovisivi) e Cfcc (Coordinamento Festival e rassegne Cinematografici Campania) hanno chiesto un intervento della Regione per salvare il suo cinema.

 È fondamentale prevedere sia interventi di sostegno con il carattere della straordinarietà sia l’elaborazione di una strategia di supporto a lungo termine. Nel rispetto di un’emergenza che inciderà pesantemente sull’esistenza di tutti, occorre tener conto del fatto che il cinema in Campania rappresenta un formidabile motore produttivo ed economico. Al momento solo parzialmente alcune prime misure per le imprese culturali sono ricomprese nel Piano socio-economico da oltre 604 milioni varato di recente.

Tutto il comparto cinema è pronto con proposte da sottoporre alla Regione, affinché non solo si possa agevolare una ripresa, ma anche uno sfruttamento dei prodotti già realizzati. A questo proposito, ipotesi come distribuzione in streaming e la creazione di un apposito archivio-piattaforma regionale sono già state proposte a chi di competenza.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : cinemalockdown

Leave a Response