close
CronacaPoliticaScuola e dintorni

Prof di Ischia positivo al Coronavirus continua a fare lezione dall’ospedale. Il Presidente Conte: “Grazie. Gli studenti saranno fieri di lei”

Giuseppe Conte elogia e ringrazia il professor Ambrogio Iacono, che nonostante la malattia continua a registrare le videolezioni per i suoi studenti: “Grazie, Professore: i suoi studenti saranno fieri di Lei”

Tra la politica e la scuola

Nelle attività commenti ed interventi del premier Conte si scorgono spesso gli echi della sua precedente carriera di docente. Oggi il presidente del consiglio mostra ancora una volta il suo legame e la sua attenzione al mondo della scuola elogiando il professore di Ischia che, nonostante sia ricoverato in quanto affetto da Covid19, non ha mai smesso di effettuare le sue videolezioni.

Nello specifico, Giuseppe Conte scrive:

Tanti cittadini stanno offrendo prove di grande impegno. Tra questi c’è il prof. Ambrogio Iacono: colpito dal Covid-19, continua a fare lezione a distanza ai suoi studenti dal letto dell’ospedale. Grazie Professore: i suoi studenti saranno fieri di Lei.

Le parole del Professore “E’ un momento molto delicato per i giovani

Il Professore Ambrogio Iacono insegna presso l’Istituto Alberghiero Telese di Ischia. 

Dal 12 Aprile è ricoverato in ospedale per via di una polmonite da Covid19. Nonostante le sue condizioni e la sua positività al tampone, il Professore ha continuato ad effettuare videolezioni a favore dei suoi studenti.

L’insegnamento, per coloro che amano il proprio lavoro, è una vocazione, un dovere piacevole a cui non si deve e non si può rinunciare. Il professor Ambrogio Iacono racconta di aver continuato a portare avanti i suoi insegnamenti per i propri studenti, che in questo periodo difficile hanno perso molti punti di riferimento e che, nonostante la situazione, hanno “fame di cultura“:

Visto che le mie condizioni non sono critiche ho ritenuto di continuare a seguire i miei studenti, con minore frequenza ma senza lasciare nulla di intentato. Non c’erano motivi per cui mi mettessi in malattia.

Questo è un momento molto delicato per i giovani: con la chiusura della scuola hanno perso un punto di riferimento e ognuno deve dare un contributo. Devo dire che i risultati sono emozionanti, i ragazzi seguono molto e hanno fame di cultura.

_

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

 

 

 

Tags : ConteCovid19iaconoprofessorescuola
Simona Lazzaro

The author Simona Lazzaro

Leave a Response