close
CulturaEventi

Racconti per Ricominciare, il ritorno del teatro dal vivo

Museo di Pietrarsa, vista su Napoli.

6 attori, 20 spettatori e performance itineranti: ecco come cerca di ripartire il teatro. Inizia il 25 giugno “Racconti per Ricominciare”, un progetto che mira a ridare vita al teatro.

6 città per ricominciare. Più di 60 attori e attrici e oltre 10 autori e autrici impegnati in 60 e più racconti, durante 16 giorni di spettacoli in 10 luoghi campani molto suggestivi. È così che il teatro vuole raccontare la ripartenza. O, almeno, ci prova. “Racconti per ricominciare” è un progetto che nasce dalla voglia di ritrovare il contatto con il pubblico, assente in un periodo di stand-by durante il quale molti operatori del settore teatrale si sono visti privati della loro stessa identità. Si tratta di un «piccolo ma dirompente segnale per superare i tempi eccezionali che stiamo vivendo», si legge nella presentazione del progetto, che mira a ridare al teatro la vita, dopo un momento di grande difficoltà.

Gli spettacoli avranno luogo dal 25 giugno al 12 luglio in diversi luoghi di grande valore storico-culturale della Campania, tra i quali anche il Museo Ferroviario di Pietrarsa.

Racconti per Ricominciare è un progetto ideato ed organizzato da Vesuvioteatro.org, con il coordinamento artistico di Giulio Baffi e di Claudio Di Palma. L’idea di fondo è quella di creare percorsi teatrali dal vivo, itineranti e di breve durata, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza. Ciò vuol dire che saranno pochi gli attori ad alternarsi di volta in volta sulla scena, davanti ad un pubblico molto limitato nel numero.

«Proviamo a rimetterci in moto», spiega Giulio Baffi. «I numeri ci dicono che c’è pronto un piccolo esercito compatto. Cresceremo e saremo ancora più numerosi. Poi vinceremo o saremo sconfitti. Ma allo scoperto, cercando di dare voce al teatro del “dopo”».

Percorsi di teatro dal vivo: dove, come, quando?

Per il momento, gli spettacoli teatrali dal vivo saranno ambientati in dieci location molto suggestive, tra le quali Villa Tufarelli a San Giorgio a Cremano, il Museo Ferroviario di Pietrarsa e la Reggia a Portici, Villa Campolieto, Villa Favorita e Villa Signorini a Ercolano, Villa delle Ginestre a Torre del Greco, il Complesso Badiale Santa Maria del Plesco a Casamarciano e il Mulino Pacifico a Benevento. Ma altri luoghi potranno aggiungersi alla lista, aderendo al progetto.

Gli attori e le attrici metteranno in scena pezzi scelti da grandi classici e da importanti testi teatrali moderni (tra le firme presenti in programma Dino Buzzati, Domenico Rea, Jorge Luis Borges, Karel Čapek, Roberto Defez) ma anche scritture originali di giovani autori e autrici contemporanei come Massimo Andrei, Marcello Anselmo, Gennaro Ascione, Igor Esposito, Massimo Maglietta, Anna Marchitelli, Antonio Marfella, Valerio Mattioli, Sara Sole Notarbartolo, Fabio Pisano, Dario Postiglione.

Per garantire il rispetto delle misure di sicurezza e delle norme anti-contagio, solo 6 attori al giorno saranno impegnati in ogni luogo. Ognuno di essi occuperà un posto ben definito dove interpreterà un racconto della durata massima di 15 minuti, replicabile in sequenza fino ad un massimo di 5 volte. Ad ogni spettacolo itinerante saranno ammesse al massimo 20 persone, le quali, seguendo un itinerario ben definito, potranno assistere alle performance degli attori in sicurezza. Lo spettacolo durerà all’incirca 1 ora.

I diversi programmi saranno resi disponibili a breve e consultabili sulla pagina del progetto su Vesuvioteatro.org.

I Racconti per Ricominciare andranno in scena da giovedì 25 giugno a domenica 12 luglio. Il costo del biglietto unico è di 10 euro con servizio di biglietteria online. Gli spettacoli si svolgeranno dalle ore 17 alle ore 20, con ultimo ingresso alle 19:30.

Per ulteriori informazioni

Maggiori informazioni sono disponibili sulla pagina dedicata ai Racconti per Ricominciare del sito Vesuvioteatro.org. È possibile contattare gli organizzatori del progetto tramite email all’indirizzo info@vesuvioteatro.org o chiamando il numero 0812514145 dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18. Il progetto è anche aperto a nuove proposte.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : napoliRaccontiperRicominciareteatro
Anna Gallo

The author Anna Gallo

Leave a Response