close
Ambiente

Incendio a Sant’Antonio Abate: brucia deposito di rifiuti

incendio

C’è stato, nella serata di ieri, un grande incendio nella zona di Sant’Antonio Abate, per la precisione in Via Casoni Marna. Le fiamme erano molto alte all’interno del capannone per i rifiuti di un’azienda: lo stesso evento avvenne anche un anno fa, all’incirca. Il rogo pare essersi sviluppato intorno alle 23 del 15 giugno. Il deposito appartiene alla Sb Ecology, lo stesso – come già detto – dello scorso anno. È stato celere l’intervento di ambulanze, dei vigili del fuoco e dei carabinieri. Fortunatamente non c’è alcun ferito, secondo quello di cui ci informano le prime ricostruzioni.

La Sindaca Ilaria Abagnale ha riferito importanti dettagli sull’accaduto e sulla sua ricaduta sulla cittadinanza. Ecco riportate le sue dichiarazioni in seguito all’incendio: «Purtroppo stiamo assistendo ad un altro grave incendio che ha spiacevolmente colpito lo stesso stabile preda delle fiamme appiccatesi lo scorso anno. Polizia Municipale, Protezione Civile e Vigili del Fuoco sono ora sul posto per contenere l’incendio e garantire l’incolumità cittadina, per cui invitiamo la popolazione a non avvicinarsi al sito dell’incendio perché non solo potreste respirarne il fumo ma l’assembramento diverrebbe causa del rallentamento dell’arrivo dei soccorsi. Nel frattempo che le fiamme siano spente e che tutto sia messo in sicurezza, raccomandiamo all’ intero circondario di tenere chiuse porte e finestre di casa”.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram e Twitter!

Tags : campaniaincendioterra dei fuochi

Leave a Response