close
Cronaca

“Meridionali inferiori”: Agcom diffida Mediaset

L’Agcom diffida Mediaset per la frase choc pronunciata da Vittorio Feltri, ospite di “Fuori dal Coro”. Sotto osservazione la trasmissione di Mario Giordano.

“I meridionali sono inferiori”: per l’Agcom è incitamento all’odio

Tutti ricorderanno le sconvolgenti parole pronunciate da Vittorio Feltri nel corso della trasmissione “Fuori dal Coro“, condotta dal giornalista Mario Giordano:

Il fatto che la Lombardia sia andata in disgrazia per via del Coronavirus ha eccitato gli animi di molta gente che è nutrita di un sentimento di invidia e di rabbia nei nostri confronti perché subisce una sorta di complesso di inferiorità. Io non credo ai complessi di inferiorità. Credo che i meridionali in molti casi siano inferiori.

Il conduttore rispose al suo ospite dicendo, semplicemente: “Direttore, adesso me li fai arrabbiare davvero! Non puoi dirlo questo! Se mi cambiano canale è un guaio!

Sebbene Vittorio Feltri, che pochi giorni fa ha dato le dimissioni all’ordine dei giornalisti, abbia cercato di giustificare le proprie affermazioni asserendo di riferirsi alla situazione economica e non “antropologica” dei meridionali, oggi l’Agcom l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni si pronuncia contro Mediaset.

L’Agcom rivela in una nota che le parole pronunciate da Feltri sono state riconosciute come una violazione del regolamento atto a contrastare l’hate speech.

Sotto osservazione

Ma l’Agcom non si rivolge soltanto all’ex-giornalista. In una nota possiamo infatti leggere:

Il conduttore della trasmissione, Mario Giordano, non si è adeguatamente dissociato dalle dichiarazioni di Feltri sui meridionali considerati inferiori.

La nota prosegue, spiegando che “tenendo conto della ripetitività e della gravità dell’insieme degli episodi già contestati all’emittente per la medesima trasmissione” Mediaset è stata diffidata dal reiterare ancora le condotte contestate.

Un’analisi complessiva della trasmissione

Sotto osservazione, dunque, la trasmissione di Mario Giordano.

L’Agcom si è riservata la possibilità di effettuare un’analisi complessiva di “Fuori dal Coroper individuare delle violazioni sistemiche del regolamento, anche in seguito alle dichiarazioni rilasciate nel corso della trasmissione da Iva Zanicchi:

Questi giovani africani che vengono qua

ha detto la Zanicchi

qualcuno poverino forse farà pure tenerezza, non vedi che non hanno rispetto? Sono prepotenti, pretendono, vogliono. Cosa fanno?

Vanno in città, spacciano, se possono stuprano.

Il commento di Sandro Ruotolo

Il Senatore del Gruppo Misto Sandro Ruotolo commenta così la decisione dell’Agcom:

Le nostre preoccupazioni, quella mia e di Maurizio De Giovanni, che avevamo intravisto del razzismo e del linguaggio di odio da parte di Feltri, sono state confermate dall’Agcom che ha condannato Mediaset e siamo più che soddisfatti.

_

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram Twitter!

 

Tags : agcomFeltrifuoridalcorogiordanomeridionali
Simona Lazzaro

The author Simona Lazzaro

Leave a Response