close
Cronaca

Stampa documenti falsi in garage, arrestato 64enne a Somma Vesuviana

Le indagini dei Carabinieri hanno svelato l’esistenza di un vero e proprio ufficio abusivo per la stampa di documenti falsi.

Un uomo di 64 anni è stato arrestato con l’accusa di possesso e stampa di documenti falsi che l’uomo produceva nel garage di casa sua. Ad insospettire i Carabinieri di Somma Vesuviana, gli insoliti movimenti proprio al di fuori del locale occupato dall’uomo.

Tra i documenti sequestrati (soprattutto passaporti) figurano nominativi di donne e uomini sia italiani che stranieri. Sottoposti a sequestro anche i 32 macchinari utilizzati per la stampa, oltre a 16 cliché metallici con l’emblema della Repubblica Italiana. Nel locale, grande circa 300 metri quadri, i militari hanno anche sequestrato numerose card plastificate, probabilmente destinate alla stampa di badge e carte d’identità elettroniche fittizi.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Leave a Response