domenica, Luglio 21, 2024
HomePoliticaNapoli, oggi resa dei conti in Comune, De Magistris rischia di cadere

Napoli, oggi resa dei conti in Comune, De Magistris rischia di cadere

Giorno della resa dei conti in Comune. Se non si approva il bilancio de Magistris rischia di cadere prima del tempo.

Dopo il posticipo del voto della settimana scorsa, oggi il consiglio comunale dovrebbe votare sul bilancio. All’alba del giudizio, de Magistris ha divulgato un comunicato in cui si elencano i buoni motivi a favore dell’approvazione del bilancio e allo stesso tempo si mettono le mani avanti sull’eventualità del fallimento. Lo riportiamo in toto.

Oggi è una giornata davvero importante per la nostra città, si dovrà approvare il bilancio del Comune. Con l’approvazione si susseguiranno una serie di provvedimenti importantissimi: l’assunzione di tutti gli LSU (lavoratori socialmente utili) del Comune, quasi 300 persone, con retribuzione al 100% (un risultato storico fortemente voluto che risolve un ingiusto precariato pubblico di circa trent’anni) assunzioni per le aziende ABC, ANM, ASIA e NAPOLI SERVIZI per circa 1000 persone, per gli anni 2020/2021, scorrimento integrale delle graduatorie della polizia municipale e proroga dei contratti a tempo determinato delle unità già assunte. Ancora, per l’anno 2021, sono previste anche le assunzioni di 200 poliziotti municipali, circa 200 unità tra graduatorie FORMEZ di varie categorie, come anche quelle di avvocati, funzionari scolastici ed agronomi. Inoltre, per il Comune di Napoli, sarà bandito il prossimo anno, sempre previa approvazione del bilancio, un concorso per dirigenti a tempo indeterminato di circa 70 unità. Infine, avverrà la progressione verticale, attesa da anni, per circa 500 dipendenti nella varie categorie tra A e D, per non parlare delle migliaia e migliaia di posti di lavoro collegati, anche indirettamente, all’approvazione del nostro bilancio in consiglio comunale. Sono segnali concreti per il lavoro, in un momento così drammatico della nostra città. Sarebbe un durissimo colpo per Napoli e per le tantissime famiglie già così colpite da nove mesi di sacrifici e sofferenze, se tutto questo lavoro fosse vanificato dalla mancata approvazione del bilancio.

In caso di mancata approvazione, si rischia la fine dell’esperienza amministrativa di demA. I numeri sono in bilico, si può dire che il sindaco sulla carta non ha più una maggioranza, e l’unico modo per tirare a campare è contrattare sui singoli voti.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Most Popular

Recent Comments

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando estensioni per bloccare gli annunci. Sostienici disabilitando il blocco degli annunci.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock
error: IL CONTENUTO È PROTETTO