close
Sport

L’Asl blocca 5 tesserati dell’Empoli: contatti stretti di un accertato positivo

Il direttore dell’ASL Napoli 1 Centro Ciro Verdolina ha dichiarato che cinque tesserati dell’Empoli, appena arrivati a Napoli, sono stati considerati contratti stretti di una persona risultata positiva in un volo del 4 gennaio scorso da Lampedusa a Bologna.

Per tale ragione, dunque, non essendo trascorsi ancora i canonici dieci giorni, gli atleti sono obbligati all’isolamento.

I cinque sarebbero l’allenatore Dionisi, un magazziniere e tre calciatori, i quali, dovranno stare in quarantena fino almeno al 14 gennaio, domani, quando scadranno i dieci giorni dal contatto.

Leave a Response