close
Food&Drink

Cereale versatile e nutriente: l’Avena e le sue numerose indicazioni

Vi siete mai chiesti cos’è che rende così buoni e salutari i muesli che amate mangiare a colazione? La risposta è semplice, l’Avena!

L’ avena è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Graminacee, coltivata e consumata in tutto il mondo. È un cereale unico nel suo genere. Fonte di benessere e capace di adattarsi perfettamente ai vari regimi alimentari.

I principali elementi nutrizionali presenti nell’Avena sono: carboidrati, proteine, fibre, vitamine del gruppo B e sali minerali. L’avena presenta sia fibre solubili come il betaglucano, che fibre insolubili come gli arabinoxilani e la cellulosa. Grazie al suo significativo contenuto di fibre, favorisce a livello intestinale, la digestione e la peristalsi, ed è un’ottima alleata contro disturbi come la stitichezza. In più, l’apporto di fibra è fondamentale perchè aumenta il senso di sazietà dopo il pasto, infatti, questo cereale è indicato nelle diete dimagranti.

Il betaglucano riduce l’assorbimento a livello intestinale del colesterolo. Questa stessa sostanza è anche in grado di regolare il livello di zuccheri nel sangue, per questo l’Avena è consigliata anche ai diabetici. In confronto ad altri cereali, il chicco di Avena presenta il miglior profilo proteico, con un’importante fonte di amminoacidi essenziali, ideale per le diete vegane e vegetariane.

I prodotti a base di Avena in commercio sono tantissimi. Come i fiocchi, ottenuti dall’essiccazione e dalla pressatura dei chicchi, utilizzati sia nelle preparazioni salate che dolci, particolarmente preferite per la colazione.

La famosa farina di avena si ottiene, invece, dalla macinazione dei chicchi. È estremamente versatile e ottima per la preparazione di pane, biscotti, pancakes proteici. Quindi mettetevi pure all’opera ai fornelli!

Da non dimenticare, il latte d’avena è una bevanda nutriente e leggera, d’elezione per gli intolleranti al lattosio e per chi non può rinunciare al mattino ad una sana colazione.

Pancake con farina di avena

Iniziare la giornata con pancake salutari, leggeri e golosi!

Si tratta di un impasto a base di farina di avena e con pochi altri semplici ingredienti.

Ingredienti
250 ml di latte vegetale
200 g di farina di avena
30 g di zucchero integrale di canna
1 uovo
1 cucchiaio di lievito in polvere per dolci
Procedimento
Inserire in una ciotola l’uovo insieme allo zucchero integrale di canna e iniziare a
mescolare con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungere il latte e continuare a mescolare; successivamente aggiungere la farina di
avena a più riprese e continuare a mescolare energicamente al fine di evitare la
formazione di grumi.
A questo punto, ungere con un pizzico d’olio una padella antiaderente e versare parte
dell’impasto con un mestolino, cercando di dargli una forma rotonda.
Il composto verrà cotto per circa 2-3 minuti, si formeranno delle bollicine in
superficie e verrà girato per poterlo cuocere dal lato apposto.

In pochi minuti tutto pronto!

Buona colazione!

A cura di Carmen Cutarelli e Assunta De Rosa