close
Cronaca

Nuovo focolaio in un carcere del casertano, muore un ispettore della penitenziaria

Nel carcere di Carinola, negli ultimi giorni, sono sorte varie complicazioni a causa di un nuovo focolaio di Covid-19. A causa dei contagi molti agenti in servizio sono stati costretti ad abbandonare temporaneamente la struttura, costringendo l’istituto a fare affidamento su nuovi rinforzi. Tuttavia, uno degli ispettori a carico della struttura è venuto a mancare a causa delle complicazioni sorte dopo il contagio: aveva 50 anni.

A causa della gravità della situazione, i sindacati avevano già richiesto aiuto, oltre alla vaccinazione del personale. Ora, però, arriva un vero e proprio appello al presidente De Luca: “Subito un piano di vaccinazioni per mettere in sicurezza la comunità penitenziaria e, in primis, la polizia penitenziaria.”
I sindacati ribadiscono come lo scotto più grande lo stiano pagando i colleghi, che stanno rischiando la propria vita per adempiere al loro dovere.