close
Cronaca

Vaccini, Napoli: Finti disabili creano caos alla Mostra D’Oltremare

Vaccini all’Asl Napoli 1 centro: decine di finti vulnerabili e disabili, si presentano agli hub della Mostra d’Oltremare.

Alcune centinaia di cittadini sono stati convocati questo pomeriggio presso l’hub vaccinale della Mostra d’Oltremare dopo essersi registrati in piattaforma come vulnerabili/disabili ma non presentavano malattie o patologie tali da rendere necessario il vaccino in questa categoria.

L’Asl Napoli 1 centro rende noto che:

“Ricordiamo, nel rispetto di quanto elencato dal ‘Piano regionale campagna di vaccinazione anti Covid’ (aggiornato a marzo), che i vulnerabili sono persone estremamente vulnerabili, intese come persone affette da condizioni che, per danno d’organo preesistente, o che in ragione di una compromissione della risposta immunitaria a Sars-Cov-2 hanno un rischio particolarmente elevato di sviluppare forme gravi o letali di Covid-19, ovvero ‘disabili gravi ai sensi della legge 104/1992 articolo 3 comma 3’. È bene ribadire che i cittadini che hanno dichiarato all’atto dell’adesione in piattaforma Sinfonia – ribadisce l’azienda sanitaria – di essere in possesso di patologie tali da avere il diritto a rientrare nella categoria vulnerabili/disabili possono essere vaccinati solo ed esclusivamente a seguito della compilazione del modulo di autocertificazione con il quale attestano sotto la propria responsabilità, nel momento dell’accettazione presso il centro Vaccinale, il possesso dei requisiti indicati al momento dell’inserimento in piattaforma”. 

Tags : disabiliMostra D'Oltremarevaccini