close
Scuola e dintorni

Prove Invalsi nell’era della DaD: ultimi gli studenti della Campania

Invalsi

Campania bocciata dai test Invalsi nell’anno del Covid e della DaD a scuola.

Gli studenti campani sono ultimi in Italia in italiano e matematica nel 2020: il 64% al termine delle superiori non raggiunge il punteggio minimo di competenze in italiano, mentre il 73% quello di matematica.

La didattica a distanza (DaD) è scritto nel rapporto Invalsi, presentato ieri 14 luglio 2021, “ha supplito nell’emergenza ma vi sono state perdite di apprendimento e non solo”. Il report ha presentato i risultati del primo studio sistematico effettuato sul lungo periodo di didattica a distanza che ha caratterizzato il secondo trimestre del 2020 e molti mesi dell’anno scolastico che si è concluso in giugno, con chiusure protratte soprattutto in alcune regioni ed in particolare per gli studenti delle superiori. E infatti sono questi ultimi quelli che registrano le performance peggiori. Il calo è generalizzato in tutto il Paese e solo la provincia autonoma di Trento rimane sopra la media nazionale.

 

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram Twitter!