close
Cronaca

Bambini dell’asilo maltrattai: quattro maestre indagate ad Airola

Quattro maestre di un asilo di Airola, cittadina della provincia di Benevento, sono indagate per maltrattamenti ai danni di alcuni bambini dell’istituto scolastico. Le indagini sono partite nel 2019, in seguito alla denuncia della madre di uno dei bambini maltrattati, all’epoca dei fatti di soli tre anni di età.

Maltrattavano i bambini dell’asilo dove lavoravano; questa la grave accusa rivolta a quattro maestre (A.P.M., 46enne di Airola, di P.C., 28enne di Airola, di M.M., 29enne di Bucciano e di V.A., 27enne di Sant’Agata de’ Goti) di un asilo di Airola, cittadina della provincia di Benevento.

Le indagini, avviate nel novembre 2019, sono partite in seguito alla denuncia della madre di una bambina vittima dei maltrattamenti. La bambina all’epoca dei fatti aveva solo 3 anni.

Inizialmente, per le quattro maestre era scattato anche il divieto di dimora, ma successivamente la misura cautelare è stata revocata; le indagini proseguono per fare piena luce sulla vicenda.

L’asilo del terrore a Caserta

Intanto, appena nel mese di giugno, è stato invece trovato un vero e proprio asilo del terrore, dove i bambini venivano sottoposti a vere e proprie torture per “rimetterli in riga”. Alcuni di essi venivano picchiati con mazze di ferro, costretti a stare senza vestiti, al buio, addirittura gli veniva strofinato peperoncino sugli occhi oppure tra le natiche.

Purtroppo il fenomeno dei bambini maltrattati nelle scuole è un fenomeno in costante aumento nella nostra penisola.

 Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!
Tags : airolaBambiniMaltrattatibeneventocaserta