close
Cronaca

Napoli nord, riparata la condotta idrica che aveva lasciato senz’acqua molti comuni

Affrontare le calde giornate estive senz’acqua a disposizione è uno di quegli incubi che nessuno vorrebbe mai vivere nella propria vita e invece i residenti di diversi comuni a nord di Napoli hanno dovuto fare i conti con questo disagio per svariati giorni. A causa di un guasto che ha interessato la condotta idrica di Caivano – nella zona  di Pascarola –, città come Afragola, Casoria, Cardito o la stessa Caivano versavano in una situazione particolarmente critica a partire dalla scorsa domenica: ecco perché la notizia della riapertura della condotta alle 4 di stamattina annunciata dal sindaco di Cardito, Giuseppe Cirillo, è stata accolta con grande entusiasmo anche dai residenti dei paesi limitrofi.

Per ‘‘tutelare la cittadinanza contro qualsiasi altra spiacevole evenienza’’, il sindaco ha chiesto in ogni caso all’Acquedotto campano di non chiudere ancora le autobotti per le necessità impellenti sul territorio – soprattutto perché serviranno ancora parecchie ore per garantire che la pressione dell’acqua torni a livelli normali ai piani alti delle case.

Tags : Caivanoguasto