close
Cronaca

Orrore nel napoletano: Trovati i pezzi di una donna uccisa dal figlio

Nel quartiere Pianura, nel napoletano, sono stati ritrovati un corpo decapitato e smembrato e i pezzi disseminati in campagna. Appartengono a Eleonora Di Vicino: la donna, 85 anni, è stata uccisa nei giorni scorsi dal figlio Eduardo Chiarolanza.

Per ricomporre la salma, i carabinieri hanno usato un drone. La zona del ritrovamento è la stessa nella quale il 9 settembre venne rinvenuta una borsa contenente resti che poi gli accertamenti medici confermarono essere umani.

Chiarolanza era già stato rintracciato e sottoposto a fermo il giorno dopo e il gip partenopeo ha convalidato il provvedimento disponendo il carcere.

L’omicida avrebbe problemi psichiatrici e, sottoposto a interrogatorio, avrebbe confessato il delitto.