close
Cronaca

Giornata Mondiale dell’osteoporosi: visite gratuite al Policlinico Vanvitelli

Il 20 ottobre si celebra la Giornata Mondiale dell’osteoporosi, una malattia dell’apparato scheletrico, che, come si legge sul sito del Ministero della Salute, «caratterizzata da una bassa densità minerale e dal deterioramento della micro architettura del tessuto osseo, con conseguente aumento della fragilità ossea legato prevalentemente all’invecchiamento».

Nei soggetti malati di osteoporosi aumenta il rischio di fratture, che si possono verificare anche in conseguenza a traumi minimi. Secondo il sito del Ministero della Salute, aggiornato al 19 aprile 2021, in Italia questa malattia colpisce circa 5 milioni di persone, di cui l’80% sono donne in post menopausa. Proprio in occasione del prossimo 20 ottobre, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere coinvolgerà gli ospedali con i bollini rosa – attribuiti dall’Osservatorio alle strutture italiane che riservano particolare attenzione alle esigenze delle donne – per offrire servizi clinico-diagnostici e informativi completamente gratuiti.

Servizi gratuiti per le donne al policlinico Vanvitelli
Tra queste strutture, aderirà anche l’azienda ospedaliera universitaria “Luigi Vanvitelli”, che offrirà una serie di servizi. Anzitutto, consulenza per la prevenzione di questa malattia e delle sue conseguenze. È prevista anche la possibilità di sottoporsi a una valutazione anamnestica e di definire il livello di rischio di fragilità scheletrica compilando alcuni questionari. Le visite, che si svolgeranno dalle 8.30 alle 14.30, saranno massimo 25  e verranno effettuate presso l’ambulatorio di Medicina fisica e riabilitazione (stanza C), piano terra, in via De Crecchio 4 a Napoli. È obbligatoria la prenotazione, che si potrà effettuare dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 al numero 0815665532.