close
Cronaca

Arrestato Vincenzo Rispoli detto “O boxer”

È stato arrestato “o boxer”, secondo la Direzione Antimafia il boss, avente rapporti con il clan Di Lauro, avrebbe violato le misure di sorveglianza speciale

Venerdì scorso I carabinieri della Compagnia Stella di Secondigliano hanno notificato a Vincenzo Rispoli l’ordine di esecuzione direttamente alla porta di casa. Il dispositivo del provvedimento parte  dopo alcune violazioni dell’articolo 75, comma 1 del codice penale. Infatti, avrebbe violato alcuni obblighi inerenti a delle misure di sorveglianza speciale a cui era sottoposto da tempo. Il “boxer”, affiliato al clan dei Di Lauro, dovrà scontare una pena pari a 7 mesi di carcerazione e 5 giorni a Poggioreale.

Il provvedimento della Corte di Napoli è frutto delle numerose testimonianze Della DIA, la quale ha da tempo registrato il nome di Vincenzo Rispoli sulla blacklist dei gruppi camorristici del napoletano. Gli inquirenti confermano i rapporti se non campeggiare , assieme al fratello Raffaele, il clan preponderante di Largo Macello.

Nicolaos Nicolau 

Tags : camorraDrogaMafiaNapoliScampiaSecondigliano
Nicolaos Nicolau

The author Nicolaos Nicolau

Studente liceale al Leon Battista Alberti di Napoli.