close
Cultura

Sospese in Rai le commedie di Arena, Buccirosso e Rivieccio

Il Cda Scabec sospende la messa in onda in Rai delle commedie prevista per marzo 2022

Cinque commedie teatrali registrate presso l’Auditorium Rai di Napoli e il Teatro Trianon Viviani non saranno più trasmesse in Rai, come previsto da contratto. A spiegarlo è l’assessore regionale Antonio Marchiello che, intervenuto al Question Time del consigliere regionale della Lega Severino Nappi.

La Scabec ha sospeso la messa in onda delle commedie realizzate da Rai Com e ora la questione è affidata a un legale.

Tra gli autori delle cinque commedie sospese ci sono Lello Arena, Carlo Buccirosso e Gino Rivieccio.

Perché le commedie sono state sospese?

La sospensione è dovuta a un cambio di amministrazione del Cda della Scabec. Il contratto precedentemente stipulato dall’allora amministratore Antonio Bottiglieri avrebbero dovuto “valorizzare i cosiddetti teatri minori delle aree interne”. Secondo il nuovo Cda presieduto da Assunta Tartaglione, tuttavia, ha ritenuto che non vi fosse possibilità di raggiungere questi obbiettivi tramite la messa in onda degli spettacoli.

Non si tratta del primo episodio di questo genere. Di recente, infatti, anche il programma “Check-up“, nato con lo scopo di valorizzare la Scuola Medica Salernitana e la Dieta Mediterranea, ha subito un arresto nella messa in onda. Anche in questo caso, secondo il Cda:

È emerso chiaramente che gli impegni assunti da Rai Com non sono stati assolti. Nello specifico, non è stata valorizzata né la scuola medica salernitana né tantomeno il progetto Dieta Mediterranea i cui temi giustificavano la collaborazione con la Rai.

Proprio in questo caso precedente, la società ha aperto alcuni contenziosi con la Rai, poiché non ha rispettato il progetto di “valorizzazione della cultura campana”.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Emiliana D'Agostino

The author Emiliana D'Agostino