close
Cronaca

Arrestato piromane a Torre del Greco: aveva incendiato 4 auto

Avrebbe appiccato il fuoco che nella notte tra martedì e mercoledì scorsi, nella periferia di Torre del Greco (Napoli), ha causato l’incendio nel quale sono state coinvolte quattro auto in sosta: sono state le immagini registrate dalla video sorveglianza a incastrare il presunto piromane, individuato e arrestato dai carabinieri della sezione Radiomobile e delle stazioni Centro e Capoluogo.

Si chiama Dario Izzo, ha 47 anni ed è già noto alle forze dell’ordine.

L’incendio è divampato lungo via Nazionale e via Ponte della Gatta. Apparentemente senza un motivo, l’uomo avrebbe innescato le fiamme con un accendino e alcuni cartoni, lasciando questi ultimi sulle automobili scelte evidentemente a caso.

Le vetture sono andate completamente distrutte, con le fiamme domate dai vigili del fuoco di Torre del Greco e Napoli. Grazie all’analisi delle immagini di videosorveglianza, i militari hanno seguito a ritroso il cammino percorso da Izzo. Lo hanno identificato e in poco tempo raggiunto, per poi arrestarlo. Ora il quarantasettenne è in carcere in attesa di giudizio.