close
Cronaca

Boris Jhonson in Ucraina, attivati nuovi piani per addestramento truppe e gestione del grano

Il Primo Ministro inglese B.Jhonson nuovamente in visita da Zelensky. Pronto addestramento truppe ucraine dall’Inghilterra

di Nicolaos Nicolau

“Grande amico del mio paese” -così il Presidente ucraino Vlodomyr Zelensky ha accolto stamane il Primo Ministro britannico B. Jhonson. Quest’ultimo nuovamente in visita da Zelensky. Si tratta della seconda visita nel paese dall’ inizio dell’invasione russa. Le nuove riportate da Downing street sembrano essere positive per cambiare gli equilibri del conflitto. L’incontro tra i rappresentanti è stato preannunciato dai social. Infatti Il signor Johnson avrebbe annunciato la sua visita twittando una sua foto con il presidente ucraino. Sotto al post il messaggio: “Signor Presidente, Volodymyr. È bello essere di nuovo a Kiev.” Mentre l’account Telegram di Zelensky ha pubblicato un messaggio dicendo: “Molti giorni di questa guerra hanno dimostrato che il sostegno della Gran Bretagna all’Ucraina è fermo e risoluto.” Sono felice di vedere il grande amico del nostro paese, Boris Johnson, di nuovo a Kiev.”

B.Jhonson – L’offerta

Durante la visita, Johnson ha offerto un programma di addestramento militare guidato dal Regno Unito, il quale  potrebbe “cambiare l’equazione della guerra”. L’operazione avrebbe il potenziale per addestrare fino a 10.000 soldati ogni 120 giorni. Downing Street, inoltre, riferisce che il Regno Unito offre un programma di formazione che aiuterebbe  l’Ucraina ad  “accelerare il loro dispiegamento, ricostruire le loro forze, e la loro resistenza”. Nel discorso, Jhonson ha infatti spiegato  che i soldati avrebbero imparato “abilità vincenti di battaglia in la prima linea, così come la formazione medica di base, cyber-sicurezza e contro le tattiche esplosive”. Nel caso l’offerta venisse accettata da Zelensky, ci saranno ulteriori approfondimenti sulla dimensione dell’operazione di formazione.

Quest’ultima  dovrebbe avvenire al di fuori dell’Ucraina. Sul finale,  i leader hanno anche discusso come il Regno Unito potrebbe “svolgere un ruolo fondamentale nel porre fine al blocco del grano”. Johnson ha detto che lo scopo della sua visita è “inviare un messaggio chiaro e semplice al popolo ucraino: il Regno Unito è con voi, e noi saremo con voi fino a quando alla fine prevarrà”.” A due mesi dalla mia ultima visita, la grinta, la determinazione e la resistenza ucraine sono più forti che mai, e so che la determinazione indissolubile sopravviverà a lungo alle vane ambizioni del Presidente Putin.”

 

 

 

Tags : La Bussola TVmilitariUcrainaUKZelensky
Nicolaos Nicolau

The author Nicolaos Nicolau

Studente liceale al Leon Battista Alberti di Napoli.