close
Cronaca

Afragola, la proposta di Antonio Iazzetta: fermare il lavoro nei campi nelle ore più calde

Afragola

Afragola – Il Consigliere comunale d’opposizione, Antonio Iazzetta, ha proposto di vietare il lavoro nei campi nelle ore più calde. Una decisione simile fu presa anche dalla Commissione Prefettizia, sulla scia di alcuni comuni italiani. Ecco la sua proposta:

“La cronaca ci ha abituato a tragedie che si potrebbero evitare se si desse il giusto rispetto al lavoro e alla vita umana e, per questo, ho chiesto al sindaco di Afragola, Antonio Pannone, di adottare, sull’esempio di quanto fatto dalla Commissaria prefettizia lo scorso anno, un’ordinanza che vieti il lavoro nei campi nelle ore più calde della giornata, dalle 12.30 alle 16.30, a partire già da questi giorni in cui il caldo è opprimente, soprattutto per chi lavora sotto il Sole per ore.

Ho chiesto al Sindaco di farsi anche promotore della proposta con altri Sindaci della zona dove, nonostante la progressiva urbanizzazione, ci sono ancora molti campi coltivati dove lavorano centinaia di braccianti, spesso senza alcun contratto. L’agricoltura ha e deve avere ancora un’importanza strategica per l’economia locale e va tutelata in tutte le sue forme, così come vanno tutelati i diritti di chi lavora in questo settore”.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : Afragola