close
Scuola

Prove invalsi 2022, disastro Campania: il 60 % degli studenti non raggiunge livelli base di italiano

invalsi

Dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia sono tornate nelle scuole di tutta Italia le prove invalsi che hanno mostrato come il divario tra nord e sud in termini di istruzione sia ancora lontano dall’essere colmato. I dati raccolti, infatti, evidenziano come nelle prove di italiano, matematica e inglese rivolte agli studenti di seconda e quinta elementare, terza media e seconda e quinta superiore abbiano avuto la meglio studenti iscritti a scuole del Trentino, del Veneto, dell’Umbria e della Valle d’Aosta.

Per quanto concerne la Campania, più della metà dei ragazzi che hanno preso parte alle prove invalsi non sono riusciti a raggiungere la sufficienza e in modo particolare l’inglese ha messo in difficoltà raggiungendo una media di successo del 35-40 %. Radunando tutti i dati e mettendoli a confronto con le medie nazionali ne deriva che circa il 60 % non possiede neanche i livelli base richiesti per un grado di istruzione quantomeno accettabile.

Assieme alla Campania, esisti disastrosi anche per Calabria e Sicilia.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : scuola