close
CronacaSport

Addio Dries Mertens, il top scorer del Napoli più forte di sempre

L’attaccante belga Dries Mertens ha militato con la maglia 14 nel SSC Napoli per 10 anni. Dopo l’adozione da parte dei napoletani, lascia il club con un cuore perennemente partenopeo

Di Nicolaos Nicolau

Dries Mertens se ne va, ebbene si, la notizia dell’ addio del più grande marcatore del Napoli di tutti i tempi si avvera spezzando il cuore a migliaia di tifosi. Annuncio che in fondo persevera nel cuore degli azzurri da settimane, oggi l’ufficializzazione grazie al solito post sui social della società. Una foto su Instagram con scritto GRAZIE in grassetto, gesto significativo, ma per molti non abbastanza per ringraziare i suoi 148 goal. Un record invidiabile, che lo specialista delle palle inattive ha realizzato in 1o anni di calcio show.

Ormai Mertens, detto propriamente Ciro, è stato adottato una volta per tutte dalla città di Napoli. I tifosi l’hanno acclamato da sempre per le sue prestazioni, ma la sua grandezza si fa sentire nel rapporto con i partenopei fuori dal campo. Un attaccante immerso completamente nella cultura napoletana, e le foto con i numerosi caffè dello chef Starace lo dimostrano. In poche parole, il primatista del Napoli ha vinto due coppe italiane, una Supercoppa e cosa più importante: l’amore dei napoletani. “Napoli, ancora non ci posso credere…dal primo giorno che sono arrivato mi hai coccolato ..per me e la mia famiglia sei diventata subito casa” Casa che darà nazionalità azzurra anche al piccolo Ciro Romeo, nato grazie all’amore del belga con la star televisiva Kat Kerkhofs. 

Mertens, un addio da migliorare

La strada di Dries, iniziata dal piccolo paesino belga di Lovanio, è ancora lunga. Vita iniziata nella periferia fiamminga, sviluppatasi con l’amore per il calcio nelle giovanili dell’ AGOVV. La prima piattaforma di lancio: il PSV, squadra olandese capace di aver sfruttato il suo fisico (non tollerato da molti club). La svolta, arrivata con la chiamata per Napoli, ha travolto completamente la sua carriera. Cambiamento però decisamente apprezzato.

Quanto ad oggi, 23-24 Luglio 2022, è la data ufficiale che cambierà un lungo percorso per tutta la famiglia. Nelle ultime ore Mertens non ha replicato alle parole del presidente AD, ad intervenire solo. sua moglie. Infatti, Kat Kerkhofs, ha postato sui social tutto l’amore della famiglia per la città e per la squadra. Nella didascalia della foto si legge : “Napoli, l’amore della mia vita”. Sperando in numerose visite, non sarà mai un addio, GRAZIE DRIES….CIRO

Nicolaos Nicolau

The author Nicolaos Nicolau

Studente liceale al Leon Battista Alberti di Napoli.