close
CulturaEventi

Tutto pronto per la seconda edizione di “Restate a Napoli”

Al via la seconda edizione della rassegna Restate a Napoli, in programma dal 9 al 16 agosto in Piazza del Plebiscito, la grande manifestazione che sin dalla sua prima edizione nel 2020 ha riscosso un grande successo in termini di gradimento e partecipazione del pubblico.

La kermesse, promossa dal Comune di Napoli e rivolta ai cittadini e ai visitatori della città, vanta la direzione artistica di Lello Arena. La rassegna di 8 giorni prevede 24 spettacoli, suddivisi in 3 rappresentazioni al giorno, tra le ore 19 e le ore 24, per un totale di oltre 60.000 spettatori. La proposta artistica lascia spazio a diverse forme espressive: musica, teatro, danza, comicità, arti circensi e arte di strada ed è articolata in un programma che dà ampio spazio a giovani interpreti e nuove leve oltre che ad artisti di caratura internazionale.

Piazza del Plebiscito sarà allestita come un grande teatro accessibile a tutti, con 3000 posti a sedere da prenotare gratuitamente e facilmente mediante la piattaforma digitale al link: px.ticalo.it/restateanapoli/.

Obiettivo della manifestazione è rinvigorire e rilanciare lo spettacolo dal vivo, duramente colpito da anni di inattività a seguito della pandemia.
Oltre 500 professionalità saranno impiegate nella manifestazione, tra cui artisti, musicisti, tecnici, direttori di produzione, fotografi, personale di sicurezza, assistenti, scenografi, coreografi, autori e addetti ai lavori.   I primi due turni di eventi saranno presentati da Serena Caputo, Giulia Cavallo, Martina Di Fonte e Francesco Mastrandrea, mentre tutti gli show serali saranno condotti dal direttore artistico Lello Arena.

Gli spettacoli musicali della rassegna rientrano nell’ambito di Napoli Città della Musica, progetto di lungo termine del Comune di Napoli che fra l’altro punta a mettere a sistema, valorizzare e internazionalizzare la creatività musicale partenopea e le sue professionalità e creare un ecosistema adatto al business ed alle imprese del settore. In particolare, la kermesse contiene già alcuni primi importanti punti di coerenza con Napoli Città della Musica rintracciabili nel coinvolgimento delle giovani generazioni per un audience development ed engagement (con contaminazione di generi) ed un avvicinamento ai mestieri dello spettacolo, nonché nel coordinamento e la collaborazione tra istituzioni ed operatori attraverso l’organizzazione di cartelloni condivisi e la comunicazione integrata e coordinata delle attività. Ulteriori primi elementi, prioritari del progetto Napoli Città della Musica, sono rintracciabili nell’attenzione all’accessibilità dei luoghi di spettacolo e nella valorizzazione dei basker.

Programma

Ingresso ore 19:00
Ingresso ore 19.45
Ingresso ore 22.00
9 agosto: Canto popolare
9 agosto: Assia Fiorillo
9 agosto: Ebbanesis
10 agosto: Candy Orchestra
10 agosto: Gabriele Esposito
10 agosto: Alessandro Haber
11 agosto: Danza – Il mondo degli invisibili
11 agosto: Greg Reg “Ogni Vota Tour” Guest “Kalika”
11 agosto: Avion Travel
12 agosto: Stelle danzanti
12 agosto: Erminia Franzese – Mirko Dionisi – Marsica
12 agosto: Joe Bastianich & La Terza Classe
13 agosto: Percorsi indivisibili
13 agosto: Plug – Nicola Siciliano e Maria Siciliano
13 agosto: La Maschera
14 agosto: Circus
14 agosto: Jovine – Simona Boo – Peppoh – Andrea Tartaglia
14 agosto: Tony Tammaro
15 agosto: Accademici Napoletani
15 agosto: Fede & Marlene
15 agosto: Nicola Piovani
16 agosto: Strada facendo – spettacolo di artisti di strada
16 agosto: Gaié – Greta Zuccoli
16 agosto: Simona Molinari

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!