sabato, Febbraio 4, 2023
HomeCronacaNiko Pandetta arrestato dai Carabinieri a Quarto Oggiaro, periferia di Milano

Niko Pandetta arrestato dai Carabinieri a Quarto Oggiaro, periferia di Milano

Gli agenti della Questura di Milano sono riusciti a rintracciare il rapper Niko Pandetta, condannato alcuni giorni fa per spaccio di stupefacenti. All’imputazione ora si aggiunge anche l’evasione, in quanto il cantante si era reso irreperibile dopo la condanna.

Il personale della Sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile di Milano ha rintracciato nel quartiere milanese di Quarto Oggiaro il cantante Niko Pandetta, dove si era nascosto dopo aver riportato una condanna per spaccio di stupefacenti. Era stato lo stesso rapper, nipote di un boss Turi Cappello, ad annunciare la condanna sui suoi social.

La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso degli avvocati e ha reso definitiva la condanna a quattro anni di carcere riportata in Appello. Pandetta ha pubblicato un ultimo video su TikTok nel quale si è detto pronto ad affrontare la galera, ma che non avrebbe lasciato il mondo della musica anche se costretto dietro le sbarre. Poi ha fatto perdere le sue tracce fino all’arresto dei Carabinieri.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Tik Tok e  Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments