domenica, Dicembre 4, 2022
HomeCronacaNonna Giovanna, TikToker di 91 anni, morta a causa di un malore

Nonna Giovanna, TikToker di 91 anni, morta a causa di un malore

Morta Nonna Giovanna, nota influencer di TikTok di 91 anni è morta a causa di un malore vicino al camino di casa sua.

Giovanna Capobianco aveva 91 anni, sicuramente la conoscete e vi sarà apparso qualche suo video sullo smartphone, era diventata molto nota per chi segue i trend di TikTok. Si divertiva e divertiva insieme al nipote Nicola portando allegria a chi li guardava, ma purtroppo a causa di un malore è deceduta vicino al camino di casa. La morte di Nonna Giovanna ha smosso l’Italia e tutte le persone che la seguivano, infatti sono tantissime le persone che si sono avvicinate anche solo con un messaggio alla famiglia di Nonna Giovanna e al caro nipote Nicola che insieme formavano un duo formidabile entrando nel cuore della persone. Inoltre la falsa informazione ha fatto credere che Nonna Giovanna sia deceduta carbonizzata cadendo nel camino, il nipote Nicola ha fatto chiarezza dichiarando: “Buongiorno a tutti, vi ringrazio per le parole e per la vicinanza. Risponderò a tutti appena possibile. Leggendo le tante cagate sui giornali, è giusto che dopo io faccia un video per chiarire e spiegare. Nonna non è morta carbonizzata. Se ne è andata per un malore, vicino al camino, ma non ci è finita dentro. Non stava bene da un po’ nonostante facessimo vedere il contrario.”

Successivamente: “Buongiorno a tutti,
Come avrete letto da pagine e giornali, nonna purtroppo ieri sera, se n’è andata. Avrei voluto iniziare il post con leggerezza, qualità con cui nonna ha sempre vissuto, ma mi trovo costretto a precisare LE CAGATE scritte dai giornali: Nonna NON È MORTA CARBONIZZATA cadendo nel camino! Nonna non stava bene da un po’, stava lentamente regredendo sempre di più, nonostante facessimo sempre vedere il contrario, perché volevamo trasmettervi tranquillità, affetto, familiarità, ironia, e leggerezza. Negli ultimi giorni, era peggiorata, e se ne è andata a causa di un malore fatale, ma con serenità, seduta vicino al suo amato caminetto, ma non ci è finita dentro. Per un click in più, per un po’ di visibilità in più, i giornalisti hanno la licenza di scrivere quello che vogliono. Ma non sarà un articolo di giornale a infangare la memoria di una persona, i suoi trascorsi, le risate che mi ha, e vi ha regalato, anche quando non era nelle migliori condizioni per farlo. Quello che vi chiedo, è di non essere tristi, di non essere disperati, di non guardare al futuro con angoscia. Nonna, non avrebbe voluto questo. Nonna, vorrebbe che voi continuiate a ridere di tutte le cazzate che diceva, e che dicevamo insieme. Vorrebbe che voi, viveste come lei vi ha insegnato: mangiando, bevendo, e mandando tutti a quel paese! Vi ringrazio, davvero, di cuore, per ogni messaggio di affetto. Ci sarà il tempo per parlare, il tempo per rispondervi, il tempo per ricominciare. Per chi volesse venire a salutarla, domani alle ore 15:00, alla Chiesa di Visignano, nel comune di CASCINA, in provincia di PISA, ci sarà il funerale. Mi raccomando, non venite con le lacrime agli occhi, perché sennò nonna vi tira il malocchio, come sempre. Nicola. ”

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Tik Tok e  Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments