sabato, Febbraio 4, 2023
HomeAmbientePiena Fiume Volturno: chiesto lo stato d'emergenza a Capua

Piena Fiume Volturno: chiesto lo stato d’emergenza a Capua

Sono ore di preoccupazione a Capua (Caserta) per le condizioni del fiume Volturno, il cui livello è pericolosamente salito per le abbondanti e persistenti piogge di questi giorni, tanto da costringere il sindaco Adolfo Villani a disporre per oggi con ordinanza la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado.

Nell’alto-Casertano il fiume è già straripato in alcuni punti e anche a Capua, allagando alcune strade. Già ieri sera la nota del Consorzio di Bonifica del Bacino Inferiore del Volturno, indirizzata non solo a Capua ma anche ai sindaci di Grazzanise, Cancello ed Arnone e Castel Volturno, metteva in guardia le amministrazioni annunciando che il Volturno è interessato da un evento di “piena eccezionale. La piena interesserà il basso corso del fiume per tutta la giornata del 19 gennaio”.

Poco dopo le 6, invece, sulla A1 Milano-Napoli, come informa l’ufficio stampa di Autostrade, è stato riaperto il tratto compreso tra Capua e Santa Maria Capua Vetere in entrambe le direzioni, chiuso durante la notte in via preventiva a causa del raggiungimento dei livelli critici del fiume Volturno.

L’onda di piena del fiume ha raggiunto gli 8.23 metri all’alba e dopo il picco sta lentamente scendendo. La situazione peggiore a Capua, dove il Sindaco, Adolfo Villani, ha chiesto lo stato d’emergenza.

Con nota inviata alla Regione Campania e alla Prefettura di Caserta, è stata richiesta l’attivazione, con massima urgenza, dello stato di emergenza. L’effetto della piena del Volturno ha sommerso d’acqua svariate parti della città, di cui è stata trasmessa comunicazione nella nota con foto allegate: zona Largo Eboli; Via Brezza/ via Marra; zona Frascale; Località La Monaca; Sottopasso via Santa Maria la Fossa.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments