sabato, Febbraio 4, 2023
HomeCronacaSusy Scutto, la campionessa europea di Judo premiata dal sindaco di Napoli

Susy Scutto, la campionessa europea di Judo premiata dal sindaco di Napoli

Il sindaco di Napoli a colloquio presso Palazzo San Giacomo con la campionessa europea napoletana di judo Susy Scutto per un’onorificenza speciale

di Nicolau Nicolaos

“simbolo della determinazione e del riscatto sul territorio attraverso lo sport”  Questo il titolo della premiazione programmata per la giornata di domani, presso Palazzo San Giacomo, conferito alla campionessa europea di Judo Assunta Scutto. La cerimonia si terrà presso la Sala Giunta del comune alle ore 17. La campionessa, originaria di Scampia, riceverà una targa in presenza di diverse personalità. Saranno presenti, oltre al Sindaco Gaetano Manfredi e all’assessore allo sport Emanuela Ferrante, il presidente dell’VIII Municipalità Nicola Nardella e la consigliera Mariarosaria Marino (promotrice dell’iniziativa).

Jusy Scutto, i Palmarès

La giovane promessa del tatami rappresenta motivo di orgoglio per la città di Napoli e per il quartiere di Scampia. Attraverso l’ennesima vittoria nella categoria juniores, Jusy Scutto aggiornerà il suo medagliere a: medagli di bronzo e campionessa europea 2022, 5 ori nazionali e 12 internazionali. Quest’ultimi, in aggiunta ai 2 argenti internazionali e ai 10 bronzi complessivi, di cui tre nazionali e sette internazionali. L’ultima medaglia, la storica, è giunta poche settimane fa incoronandola dinanzi alla giuria del Mondiale di categoria.

La 21enne, ricorda così il primo titolo mondiale di categoria vinto ad Olbia nel 2021:

“Non so che dire, solamente grazie Dio, sapevo che avevi per me qualcosa di più grande e so che il tuo piano continuerà a sorprendermi. Ringrazio tutti per i bei messaggi, il mio amore Kevyn Perna per aver sempre creduto in me, il maestro Gianni Maddaloni e un grazie speciale va a te, Antonio Ciano, per tutto quello che fai per me e tutto il lavoro che stiamo facendo in questo periodo insieme come sempre siamo invincibili. Un grazie va anche alla mia squadra Fiamme Gialle, e al mio direttore tecnico Paolo Monaco”.

 

Nicolaos Nicolau
Nicolaos Nicolauhttps://www.instagram.com/nicogreek_69/
Studente liceale al Leon Battista Alberti di Napoli.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments