mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeCronacaStudenti in piazza ad Afragola: solidarietà a Masseria Ferraioli e le criticità...

Studenti in piazza ad Afragola: solidarietà a Masseria Ferraioli e le criticità nei trasporti e nell’edilizia scolastica

Questa mattina si è svolta una manifestazione studentesca ad Afragola, organizzata dagli studenti del Liceo F. Brunelleschi, del Collettivo Studentesco F. Brunelleschi, dell’I.S. Dalla Chiesa e dell’I.S.I.S. Pertini.

I ragazzi hanno sfilato per le vie delle città fino al municipio per sottolineare la loro vicinanza alle vicende che riguardano Masseria Antonio Esposito Ferraioli e per chiedere interventi per quanto riguarda l’edilizia scolastica in città e le carenze nei trasporti.

Di seguito il comunicato degli studenti dove spiegano dettagliatamente le loro ragioni:

EDILIZIA: In seguito ad un’inchiesta coordinata condotta dai rappresentanti delle rispettive scuole, abbiamo riscontrato gravissimi problemi edilizi che minano la sicurezza di studenti, docenti e personale A.T.A.

Ben consci che la situazione è in mano alla città metropolitana, proprietaria e responsabile delle strutture scolastiche del territorio afragolese, chiediamo che l’istituzione comunale si occupi attivamente affinché possano essere finanziati progetti e destinati fondi per scuole più sicure e più inclusive.

TRASPORTI: Una parte della platea degli studenti vive il problema degli spostamenti per raggiungere la scuola. Molti studenti non motorizzati e senza accompagnatori sono costretti a navette private o a lunghe camminate con qualsiasi clima, provenendo da zone periferiche rispetto alla scuola o in comuni limitrofi. Chiediamo quindi una maggiore attenzione nell’attivare nuove linee di trasporto pubblico che colleghino tutte le zone di Afragola e che possano permettere, di conseguenza, di ridurre anche l’impatto ambientale che hanno le centinaia di trasporti privati che ogni mattina si muovono per arrivare a scuola.

MASSERIA FERRAIOLI: In una visione di scuola che contempli nella formazione anche l’educazione al contrasto della criminalità organizzata, specie in un territorio come il nostro, dilaniato da questo fenomeno, abbiamo preso a cuore la situazione della Masseria Antonio Esposito Ferraioli. Questa costituisce per noi un polo di cultura e legalità dal valore sociale inestimabile, che spesso è stata anche utilizzata come luogo di ritrovo per progetti scolastici dagli istituti afragolesi.

Chiediamo dunque che questo bene confiscato venga tutelato e valorizzato e che l’istituzione comunale si attivi per garantirne l’esistenza e l’operatività.

Sono questi gli ambiti che più interessano la nostra azione (e reazione): oggi essa mira a sollecitare alla risoluzione di queste problematiche, al fine di garantire un sistema scolastico all’insegna della sicurezza e dell’accessibilità, dell’ecologismo e dell’inclusività, della formazione e della lotta alla criminalità.

Per offrire, in conclusione, una scuola migliore.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments